COMUNICATO 6
7 settembre 2000

Ufficio stampa
IMCO
Intenational
Mistral Class
Organization
ITALIA

tel. ++ 39 91 6844483
fax 6843785
E-mail: albaria@tin.it

SCHEDE AZZURRI:
Alessandra
Sensini


Riccardo
Giordano


 

Prima Pagina Ŕ un servizio di Albaria per evidenziare alcuni avvenimenti che corredati da immagini fotografiche potranno essere in seguito pubblicati anche sulla rivista Albaria Magazine

 

WWW.
albaria.com
sailingalbaria.it

Vela:Olimpiadi di SYDNEY - WINDSURF maschile e femminile

sydneyisaf.gif (4948 byte)giordanoivaldi.jpg (18880 byte)
Ivaldi e Giordano con alcune atlete conosciute al Villaggio Olimpico
GLI AZZURRI DELLE DIFFERENTI CLASSI AL VILLAGGIO OLIMPICO

SENSINI: "NON MI DISPIACEREBBE ESSERE SEGUITA COME LUNA ROSSA"GIORDANO: "ATMOSFERA ECCEZIONALE, MA TEMO L’INFLUENZA 'AUSTRALIANA'"


Procedono a ritmo serrato gli allenamenti degli atleti componenti il gruppo italiano di vela. L’intera comitiva Ŕ arrivata a Sydney il 4 settembre e due giorni dopo tutti erano giÓ in acqua a saggiare il vento. Osservata speciale Alessandra Sensini, unica medaglia della vela azzurra ad Atlanta. <<Nessuno vuol fare pronostici, ma io spero di convincere tanti italiani a fare le ore piccole per seguire le mie regate, cosý come ho fatto pure io per seguire Luna Rossa. Riuscirci significherebbe che sto andando bene>>. In vantaggio sui compagni di squadra Riccardo Giordano, che ha raggiunto la sede dei Giochi, a proprie spese, il 23 agosto. <<Sono abbastanza soddisfatto del mio stato di forma. Il vento Ŕ teso e fino ad ora mi sono allenato insieme agli avversari pi¨ temibili, per verificare la mia e la loro condizione. Ma da domani mi allener˛ solo con Lars Kepplich che conosce bene il campo di regata>>. Padrone di casa e numero uno del ranking, Lars Kepplich Ŕ il favorito per la medaglia d’oro. <<Al di lÓ degli allenamenti che stanno andando bene, la cosa eccezionale Ŕ il villaggio olimpico. Quest’atmosfera Ŕ stupenda e la possibilitÓ di stare a contatto con tutti gli atleti degli altri sport Ŕ unica. Puoi conoscere migliaia di persone>>. Sistematosi con i fratelli Bruni, i fratelli Ivaldi, i Bodini, Celon, Paoletti e De Luca, ogni giorno deve impiegare quasi un’ora per raggiungere il campo di regata. Problema non indifferente per gli altri velisti che devono giungere sul posto sempre qualche ora prima della regata per armare la barca. Al momento gran parte delle altre nazionali hanno trovato alloggio vicino al campo di regata (Rushcutters Bay), fuori dal Villaggio Olimpico. E l’ipotesi potrebbe essere presa in considerazione anche dagli azzurri della vela capitanati da Sergio Gaibisso con a seguito parte dello staff olimpico federale. Intanto il problema principale rimane il freddo e "l’australiana", ovvero l’influenza che sta imperversando a Sydney. <<Temo l’influenza forse pi¨ degli avversari. E’ da ieri che sono raffreddato e per evitare rischi star˛ qualche giorno a riposo>>.

La Vela azzurra a Sydney 2000
GeneralitÓ e informazioni varie
Curriculum atleti
Staff tecnico
Calendario delle regate
Storia della vela alle Olimpiadi
Storia della vela italiana alle Olimpiadi
Medagliere olimpico della vela
Alessandra Sensini medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996
Grazie al windsurf la vela azzurra ha conquistato a S
avannha una medaglia dopo ben 12 anni la prima nella storia della vela italiana ad essere vinta da una donna