www.athens2004.com
ISAF News - www.federvela.it 
www.alessandrasensini.it
www.riccardogiordano.it

E' Successo alle Olimpiadi di Sydney ed Atlanta:
Alessandra Sensini conquista l'oro a Sydney
Alessandra Sensini medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996


FOTO

Ufficio stampa
IMCO
Intenational
Mistral Class
Organization
ITALIA

tel. ++ 39 91 6844483
fax 6843785
E-mail: monagri@tin.it

 Recapito
 Atene
00306938866801

SCHEDE AZZURRI:
Alessandra
Sensini


Riccardo
Giordano

 

Prima Pagina un servizio di Albaria per evidenziare alcuni avvenimenti che corredati da immagini fotografiche potranno essere in seguito pubblicati anche sulla rivista Albaria Magazine


Pubblicazioni
Albaria Magazine

 

 

 

 

Copyright  Albaria Magazine
Pubblicazione iscritta il 26/03/1983 al n.10 del Registro della Stampa presso il Tribunale di Palermo
E-mail: albaria@tin.it

 

OLIMPIADI DI ATENE 2004 - WINDSURF

 

Comunicato Stampa 10
La cinese Yin Jian vince entrambe le prove e passa in testa.
Seconde a pari merito Sensini-Merret.
Giordano è 20° nella prima, ma nella seconda parte in anticipo e compromette
la possibilità rimonta terminando 22°.


Atene, 21 agosto -
Fino all'ultima regata, come a Sydney e agli Europei di due anni fa. Alessandra Sensini sta prendendo gusto a regalare finali trilling e anche questa volta i giochi si potranno dire fatti solo all'ultima prova.
La giornata di oggi va in archivio nel segno della sorprendente cinese Yin Jian, che dopo il successo di ieri, cala il tris e spiazza tutte balzando in testa alla classifica generale.
Alessandra Sensini si conferma la campionessa che tutti conoscono, ma in queste condizioni fatica maledettamente, frenata probabilmente anche dalle troppe pressioni. Nella prima regata (7-9 nodi di vento) pensa soprattutto a tenere a bada la francese Merret, e chiude al terzo posto, dietro alla cinese e a Lee Lai Shan, ma davanti alla transalpina. Nella seconda regata il vento non migliora e nemmeno la classifica dell'azzurra.
La cinese continua a dominare, e chiude al primo posto davanti alla tedesca Amelie Lux, alla neozelandese Barbara Kendall, che risorge dopo un paio di giorni bui, alla rappresentante di Hong Kong, Lee Lai Shan e alla francese Faustine Merret. Sesta al traguardo, Alessandra Sensini deve cedere la testa della classifica alla cinese e dividere la seconda piazza con la francese Merret.
Un solo punto separa la coppia italo-francese dalla medaglia d'oro, che al momento andrebbe a Yin Jian.
Per certi versi, a tre prove dal termine, la situazione è anche migliore di quella di Sydney.

Giornata, invece, pressoché decisiva in campo maschile. La prima regata viene vinta dall'inglese Dempsey, al primo successo, con Nikos Kaklamanakische che centra la piazza d'onore e il turco Icingir che chiude terzo.
Riccardo Giordano, non entra nel vivo della gara e chiude 20°.
La seconda regata, disputata ancora con un vento leggerissimo, definisce in pratica le posizioni che valgono le medaglie. La vittoria va all'israeliano Fridman, seguito dal brasiliano Santos e dal greco Kaklamanakis.
L'arrivo ricalca in pratica la classifica generale, che vede ora Fridman e Santos primi a pari punti e Kaklamanakis terzo. Troppo staccati gli altri. Regata da dimenticare per Riccardo Giordano, che parte con qualche secondo di anticipo e vede tramontare - forse definitivamente - i suoi sogni di rimonta. In classifica generale è infatti 22°, troppo staccato per pensare di migliorare la graduatoria.


E' Successo alle Olimpiadi di Sydney ed Atlanta:
Alessandra Sensini conquista l'oro a Sydney
sensinifiori.jpg (18893 byte)
Alessandra Sensini medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996
G
razie al windsurf la vela azzurra ha conquistato a Savannha una medaglia dopo ben 12 anni la prima nella storia della vela italiana ad essere vinta da una donna