www.athens2004.com
ISAF News - www.federvela.it 
www.alessandrasensini.it
www.riccardogiordano.it

E' Successo alle Olimpiadi di Sydney ed Atlanta:
Alessandra Sensini conquista l'oro a Sydney
Alessandra Sensini medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996


FOTO

Ufficio stampa
IMCO
Intenational
Mistral Class
Organization
ITALIA

tel. ++ 39 91 6844483
fax 6843785
E-mail: monagri@tin.it

 Recapito
 Atene
00306938866801

SCHEDE AZZURRI:
Alessandra
Sensini


Riccardo
Giordano

 

Prima Pagina un servizio di Albaria per evidenziare alcuni avvenimenti che corredati da immagini fotografiche potranno essere in seguito pubblicati anche sulla rivista Albaria Magazine


Pubblicazioni
Albaria Magazine

 

 

 

 

Copyright  Albaria Magazine
Pubblicazione iscritta il 26/03/1983 al n.10 del Registro della Stampa presso il Tribunale di Palermo
E-mail: albaria@tin.it

 

OLIMPIADI DI ATENE 2004 - WINDSURF

 

Comunicato Stampa 9
Alessandra Sensini chiude la sesta regata al secondo posto e balza in testa a pari punti con la Merret.
Riccardo Giordano, 19° e 21°, con gli scarti, mantiene la 19a piazza assoluta


Atene, 20 agosto -
La sesta giornata di regate della classe Mistral si contraddistingue ancora una volta per la quasi totale assenza di vento (7-8 nodi), ma nonostante tutto, anche in condizioni a lei non congeniali, Alessandra Sensini si riprende la testa della classifica con un secondo posto parziale frutto dell'ennesima rimonta.
L'azzurra parte appaiata con le migliori e al primo tratto di bolina passa in quarta posizione, dietro alla cinese Jian Yin, alla francese Merret e alla rappresentante di Hong Kong, Lee Lai Shan, che passa a condurre subito dopo.
L'azzurra, però, non si perde d'animo e lancia l'attacco.
Recuperato il gap comincia a controllare la situazione e chiude al secondo posto dietro alla cinese Jian Yin.
"Pensavo che la poppa fosse il mio lato debole" ha dichiarato a fine gara la grossetana al vice presidente Fiv, Gianfranco Buratti, responsabile delle classi olimpiche "ed invece mi sono smentita. Nella prova di oggi ho recuperato posizioni sulla francese Merret e su Lee Lai Shan, e ho lasciato passare Jian Yin".
In classifica generale Alessandra Sensini balza in testa, a pari punti con la francese Merret.
Terza l'inesauribile Lee Lai Shan.

Nonostante le condizioni meteo proibitive, alla fine del pomeriggio gli uomini portano a termine due regate.
Nella prima il brasiliano Santos parte davanti a tutti, ma poco dopo è l'israeliano Fridman a prendere in mano le redini del gioco, senza lasciare spazio agli altri. La vittoria finale, sull'inglese Dempsey e sul portoghese Rodrigues, gli permette di avvicinarsi al leader Santos (quinto nella prima regata). Nikos Kaklamanakis, sesto al traguardo, grazie agli scarti, riagguanta la terza posizione assoluta, ma solo per poco.
Riccardo Giordano
, autore anche oggi di una partenza bruciante, non riesce poi a tenere il ritmo e chiude al 19° posto. Il gioco degli scarti, però, gli permette di risalire due posizioni e sistemarsi al 17° posto assoluto.
Il vento nella seconda regata di giornata è ancora più debole (7 nodi), ed infatti non mancano i colpi di scena, con tanti big relegati nelle posizioni di rincalzo. La vittoria va al cinese Yuanguo Zhou, davanti all'australiano Lars Kleppich e al rappresentnte di Hong Kong Ho Chi Ho. Riccardo Giordano chiude al 21° posto e alla fine si ritrova nuovamente in diciannovesima posizione assoluta.


E' Successo alle Olimpiadi di Sydney ed Atlanta:
Alessandra Sensini conquista l'oro a Sydney
sensinifiori.jpg (18893 byte)
Alessandra Sensini medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996
G
razie al windsurf la vela azzurra ha conquistato a Savannha una medaglia dopo ben 12 anni la prima nella storia della vela italiana ad essere vinta da una donna