14 dicembre

 
 

Prima Pagina
 
Ŕ un servizio di Albaria nato nel 1998, per evidenziare alcuni avvenimenti che corredati da immagini fotografiche potranno essere in seguito pubblicati anche sulla rivista Albaria Magazine
 

Meteo
WINDGURU


EUROMETEO

 

Agenzie di stampa

Adnkronos

Agenzia Italia

Ansa

Asca

France Press
Italpress

Reuters

Associated Press


 

 

Prima Pagina
Ŕ un servizio di Albaria per evidenziare alcuni avvenimenti che corredati da immagini fotografiche potranno essere in seguito pubblicati anche sulla rivista Albaria Magazine

 

 

Albaria Magazine
Pubblicazione iscritta il 26/03/1983 al n.10 del Registro della Stampa presso il Tribunale di Palermo
  Tutti i diritti sono riservati
E-mail: albaria@tin.it

 

 


"Oro del Garda"- Bardolino (Verona)
Paolo Cecinelli fra i premiati al Gran GalÓ del Garda
Tra i primi a ricevere l'Oro del Garda  Paolo Marcellini, regista della trasmissione televisiva di Rai Uno "Italia che vai".
Un premio alla carriera Ŕ andato a Sara Simeoni, medaglia doro di salto in alto alle Olimpiadi di Mosca.
L'oro per la pubblicitÓ Ŕ andato ad Aldo Vigevani, direttore commerciale di Gardaland. Un riconoscimento d'argento anche all'architetto Umberto Felci,  padre di "Clandesteam" la barca prima assoluta nella 56a Centomiglia del Garda
.


Paolo Cecinelli, ultimo a destra, in occasione delle dirette televisive da Valencia, trasmesse a Mondello durante il World Festival On The Beach 2006.


Il giornalista Paolo Cecinelli, commentatore della Coppa America di "La 7",  Ŕ stato uno dei 5 vincitori dell'Oro del Garda, prestigioso riconoscimento consegnato nel corso del "Gran GalÓ del Garda". La serata di gala Ŕ stata ospitata, nei giorni scorsi, al Parc Hotel Gritti di Bardolino (Verona).
In un colpo solo gli organizzatori del Festival del Garda hanno radunato un gran numero di amministratori e autoritÓ delle tre sponde del pi¨ grande lago italiano per assegnare gli Oscar: 8 riconoscimenti (5 ori, 3 argenti) andati a personaggi del mondo dello sport, giornalismo, televisione e comunicazione che hanno contribuito a far conoscere il territorio del Benaco.
Le sette associazioni che organizzano Eventi di forte richiamo turistico e di intrattenimento per i residenti del Garda hanno deciso di far sentire la loro voce anche nel periodo invernale: questa volta nel ruolo di padroni di casa per ospitare e premiare chi ha raccontato con amore il mondo del lago. Davanti a circa duecento persone, Ŕ stato un fiorire di attestati con i premiati.
Tra i primi a ricevere l'Oro del Garda, una riproduzione in miniatura del Benaco, Paolo Marcellini, regista della trasmissione televisiva di Rai Uno "Italia che vai".
Come simbolo della gardesanitÓ per i suoi trascorsi sportivi un premio alla carriera Ŕ andato a Sara Simeoni, medaglia doro di salto in alto alle Olimpiadi di Mosca.
Tra i premiati, sempre con l'Oro del Garda - come detto - il giornalista Paolo Cecinelli, caporedattore centrale e inviato della Tv nazionale "La 7", voce della Coppa America di vela (dove il Garda Ŕ presente con "+39" del Circolo Vela Gargnano) e del Rugby. Il direttore della sede Rai di Trento Giambattista Puppo (in rappresentanza di Carlo Romeo) ha - a sua volta- ritirato il premio assegnato al Segretariato Sociale Rai per l'appoggio offerto alle iniziative veliche del lago rivolte alla velaterapia: tra queste il convegno "Navigando del Grande mare..." e la "CentoPeople". L'oro per la pubblicitÓ Ŕ andato ad Aldo Vigevani, direttore commerciale di Gardaland.
Un Argento del Garda Ŕ stato assegnato all'architetto Umberto Felci, titolare di uno dei pi¨ prestigiosi studi di progettazione velica in Italia e padre di "Clandesteam" la barca prima assoluta nella 56a Centomiglia.