Video News

23 aprile 2009


 

PrimaPagina
 
una testata giornalistica OnLine nata nel 1998 come supplemento integrativo alla rivista Albaria Magazine:



Pubblicazione
 iscritta il 26/03/1983
al n.10 del
Registro della Stampa presso il Tribunale di Palermo
edita da
Albaria



Tutti i diritti
sono riservati.
www.albaria.com



E-mail
albariapress
@albaria.com

 

 

 


 

Vela: Classi olimpiche
ULTIMO GIORNO DI QUALIFICHE NELLE ACQUE FRANCESI DI HYERES DOVE E' IN CORSO LA IV TAPPA DELLA ISAF WORLD CUP IN OCCASIONE DELLA 41th SETTIMANA DELLA VELA OLIMPICA FRANCESE. SEMPRE PIU' LEADER I FRATELLI SIBELLO NEI 49er E SECONDI A PARIMERITO ZANDONA'/MANCINELLI NEI 470 M. NELLE TAVOLE A VELA RISALE ANCORA ESPOSITO, ORA 11.
TRA LE DONNE LINARES SALE IN 3 POSIZIONE E TARTAGLINI SCENDE IN 8

 

di Dario Pasta
 

23 aprile - La 41 edizione della "Semaine Olympique Francaise" giunta oggi al penultimo giorno di regate con nulla di certo per le classifiche finali. E' l'ultimo giorno valido per qualificarsi alle "Medal-Race", regata
riservata ai primi dieci di ogni classe.
Certi di questo "lascia-passare" sono i fratelli Sibello, che dopo ben 12 prove si trovano al momento in testa nella classe 49er seguiti dagli spagnoli Alonso/Alonso e dalla coppia austriaca formata da Delle Karth/Resch. Salgono in 31 posizione l'altro equipaggio italiano composto da Togni/Togni.
Una prima posizione divisa in due, nel 470 maschile, che vede i gipponesi Ryunosuke/Yugo appaiati a pari punti con gli italiani Zandona/Mancinelli. Terzi a soli 3 punti gli svizzeri Buhler/Steiger. In 13 posizione il duo azzurro Sivitz Kosu/Farneti, 26 i fratelli Dubbini, 28 Airo/Mascoli, 38 Bertagna/Giannini, 48 Zeni Pitanti, 55 Bertola/Alcidi, 69 Savoini/Savoini.
Nella categoria femminile, solo 16 Komatar/Carraro e 27 Testa/Cutolo.Classifica guidata dalle danesi Koch/Sommer, seguite dalle olandesi Fokkema/Jongens e dalle austriache Vogl/Flatscher.
Continua la rimonta di Federico Bart Esposito, ora 11, negli RS:X man. Alessandro Giannini ora 60. Ora a condurre la testa della classifica l'israliano Zubari, che riuscito a mettere alle sue spalle il padrone di casa Bontemps e l'inglese Dempsey.
Tra le donne, sale al 3 la marsalese Laura Linares, invece scende in 8 Flavia Tartaglini. La classifica provvisoria ora vede l'israeliana Davidovich ora scavalcata dalla cinese Chen.
Nella classe Laser, il primo degli italiani Marco Gallo, solo 27 in classifica generale, gli altri sono: Cerni 38, Vallesi 46, Bottoli 60, Stazzera 67, Nassini 68, Crivelli 78, De Paoli 102, Magni 115, Capriglione 134, Romero (ritirato) 137. La classifica generale vede sempre il britannico Goodison sempre leader seguito dal russo Semarkhanov e il croato Stipanovic a parimerito.
Nei Laser Radial perde terreno Francesca Clapcich, scesa in 12 posizione. L'altra italiana, Beatrice De Regis 39. In testa sempre la cecoslovacca Fenclova, davanti all'americana Tunnicliffe e la belga Van Acker.
Scende in 27 posizione l'unico italiano in gara Riccardo Cordovani nei FINN. Classe guidata al momento dal croato Kljakovic, dietro di lui lo sloveno Vincec ed un altro croato Misura.
Dopo 12 prove disputate a condurre la classe Star sono sempre i francesi Rohart/Ponsot, seguiti ora dai greci Papathanasi/Karnoutsos e gli americani Mcdonald/Fatih. Nessun italiano in gara.
Infine nella classe riservata ad atleti disabili del 2.4mr, sempre il francese Seguin in testa alla classifica con alle sue spalle il canadese Tingle e la britannica Lucas.
Domani, oltre alle regate finali, in programma la premiazione e la cerimonia di chiusura.

Sibello in testa nella classe 49er La marsalese Laura Linares


 

link utili

 

sito ufficiale della manifestazione e classifiche complete

 

galleria fotografica

 

   Archivi  - 2009 | 2008 | 2007 | 2006 |  2005  |  2004  |  2003  |  2002  |  2001  |  2000  |  1999  |  1998