dal 1996 ONline

VideoNews


PhotoGallery

23 febbraio 2011



Pri
maPagina
 
Ŕ una testata giornalistica OnLine nata nel 1996 come supplemento integrativo alla rivista Albaria Magazine:



Pubblicazione
 iscritta il 26/03/1983
al n.10 del
Registro della Stampa presso il Tribunale di Palermo
edita da Albaria



Tutti i diritti
sono riservati.
www.albaria.com



E-mail
albariapress
@albaria.com

 

 

 


Vela: Extreme Sailing Series
Quarta giornata nel segno degli italiani
Luna Rossa vince due prove e chiude al secondo posto la terza regata. Niceforyou vince la sua prima prova del circuito e chiude altre 3 regate nei primi cinque posti. Domani gran finale, con punteggi che valgono doppio e tanto pubblico atteso sulle banchine
 

Penultimo giorno di regate a Muscat, in Oman, per i catamarani Extreme 40. Il primo Atto della stagione 2011 nel Sultanato pi¨ velico del mondo si avvia alla conclusione con continui colpi di scena. E' stato il giorno di Red Bull, con il superspecialista di Tornado Roman Hagara, e di Team New Zealand con Dean Barker, saliti rispettivamente al terzo e quarto posto in classifica, ma Ŕ stata anche una giornata che ha parlato italiano con due successi di Luna Rossa, uno di Niceforyou e tanti ottimi piazzamenti.
Gli undici equipaggi si sono affrontati su percorsi molto brevi e vicini alle banchine della marina di The Wave, con una brezza sugli 8-10 nodi per ben otto regate consecutive, portando a quota 25 il totale delle prove disputate dall'inizio dell'evento. Primo in classifica Ŕ sempre Groupe Edmond de Rothschild (skipper Pierre Pennac).
Luna Rossa e Niceforyou hanno finalmente espresso tutto il loro potenziale e preso il ritmo di un circuito in cui l'esperienza Ŕ fondamentale. Luna Rossa, che ha come timoniere l'inglese Paul Campbell James, vincitore dell'edizione 2010 del circuito, ha messo a segno due primi di giornata e un secondo. E Niceforyou, timoniere il veneziano Alberto Barovier, ha vinto la sua prima prova del circuito, chiudendone altre tre nei primi cinque posti.
"Stiamo cominciando a capire le regole del gioco" dichiara Barovier appena sceso in banchina "un gioco che Ŕ completamente differente dalle regate con i monoscafi, dal match race e comunque da tutto quello che ognuno di noi ha fatto fino a poco tempo fa. Nelle otto prove odierne abbiamo realizzato una buona media di risultati, e ci˛ da valore anche al primo posto della seconda prova e al terzo dell'ultima. Abbiamo concrete possibilitÓ di fare bene in futuro. Gli altri team hanno anni di esperienza alle spalle, Groupe Edmond de Rothschild, ad esempio, partecipa a questo circuito fin dalla prima edizione. Sono molto contento della progressione dei nostri risultati, significa che siamo sulla strada giusta".
Domani ultimo giorno del programma dell'evento. L'ultima regata avrÓ un valore doppio in termini di punteggio. Per il calendario musulmano il giovedý corrisponde all'inizio del fine settimana, e sarÓ all'insegna della vela. Gli organizzatori attendono un pubblico numeroso sulle banchine della marina The Wave, che per l'occasione sono state attrezzate con tribune.


Classifica generale dopo 25 prove:
Groupe Edmond de Rotschild, 194 pt
Artemis 187 pt
Red Bull, 183 pt
Team New Zealand 176 pt
The Wave, 165 pt
Luna Rossa, 163 pt
Alinghi, 162 pt
Oman Air, 146 pt
Team Extreme 96 pt
Niceforyou 75 pt
Team GAC Pindar, 43 pt


http://www.extremesailingseries.com/

 


 

   Archivi  -  2011  2010  |  2009  |  2008  |  2007 | 2006 |  2005  |  2004  |  2003  |  2002  |  2001  |  2000  |  1999  |  1998